38 Scarpe da ciclismo Copriscarpe

Filtri più usati
Taglia: Raccomandati Taglia: Strada Taglia: MTB Taglia: ENDURA

Un'ottima presa e rigidità del piede con la scarpa significherà trasmettere adeguatamente la potenza delle gambe sui pedali, sulla piedivella, sulle corone  e sulla catena. Per ottenere questo rendimento abbiamo bisogno di trovare  le scarpe che meglio si adattino ai nostri bisogni, in base alla disciplina.

Uno dei principali aspetti da valutare di una scarpa da bicicletta è il suo peso. Usare delle scarpe pesanti comporterà un maggior sforzo nella nostra pedalata e, quindi, un minor rendimento. Ovviamente non dobbiamo dimenticarci delle protezioni e, quindi, è necessario trovare un'ottima relazione tra il peso e la protezione.

Le parti interne della scarpa da bici devono avere un'adeguata traspirazione. Il piede è in continuo movimento, quindi l'umidità che si genera dal sudore può provocare una sensazione di freddo dovuto ad una mala ventilazione. Ovvio che, per quanto buona sia la scarpa secondo questo aspetto, avremo bisogno di una calza che tenga un'adeguata traspirabilità.

La presa e la rigidità sono altri punti importanti. Sentire che la scarpa ha una presa adeguata ci aumenterà la fiducia e la forza che daremo sui pedali, tutta la forza necessaria per muovere la bicicletta. Anche i sistemi di chiusura influiscono sul modo di impiego della forza. Le troverai con differenti sistemi, per esempio attraverso nastri in Velcro, con chiusura micrometrica di plastica, o una combinazione di entrambi. Per i ciclisti più puritani, ci sono anche i classici lacci con un disegno vintage.

La suola è la parte più significativa di una scarpa da ciclismo, dato che è la principale differenza tra una calzatura di una disciplina o un'altra. In base alla disciplina ciclistica che uno pratica, avrà bisogno di un'attaccatura o di un'altra, secondo il tipo di pedale che ha la bicicletta. I tacchetti, principalmente per scarpe da bicicletta da montagna e da ciclocross, ti offrono un'ottima aderenza su quei trami che ti obbligano a scendere dalla bici.

In fine, come complemento hai delle copriscarpe per combattere il freddo e la pioggia. Esistono di due tipi: quelle che coprono la scarpa completamente, o quelle che coprono solo la punta delle dita.