5 Caschi da ciclismo MAVIC

Filtri più usati
Taglia: Outlet Taglia: Strada Taglia: Arancione Taglia: Giallo Taglia: 2020

Non iniziare a pedalare senza casco, può essere l'accessorio che ti salva la vita. Il casco da bicicletta è un elemento basico nell'equipaggiamento del ciclista e devi metterlo anche se per un breve tratto in bici, visto che sarà il tuo fedele scudiero e lo indosserai sempre, ovunque andrai.

Per questo devi scegliere il casco da bicicletta che meglio si adatti a te, sia per la sua comodità che per la sua aerodinamica e disegno. Esistono differenti tipi, secondo la disciplina di ciclismo e gamma: casco classico, casco integrale, caschi BMX, e caschi aerodinamici per triathlon e Time trial. Sia quale sia la scelta al momento di comprare un casco da ciclismo, non orientarti solo per il disegno e cerca di tenere in conto altri aspetti, come la ventilazione o il peso. Il primo aspetto, è buono sia per una giusta visibilità che per regolare la temperatura in estate ed inverno quando stai pedalando.

Quando indossi il casco ricordati di regolarlo adeguatamente, in modo che rimanga in posizione orizzontale ed allacciato correttamente in modo che non si muova con le vibrazioni. Regola al millimetro le cinghie che fissano il casco sotto la mandibola, lo stesso sulla nuca. In questo modo otterrai una regolazione confortevole ed ottima allo stesso tempo.

Non dimenticarti che Motocard ti offre le migliori offerte e i disegni più attraenti delle marche di riferimento in quanto a caschi da bicicletta, come Giro, Catlike o Fox. Inoltre, pensando ai ciclisti più piccoli, Motocard ha taglie e decorazioni infantili, in modo che anche loro siano equipaggiati come si deve.

Non dimenticarti che il casco non solo protegge dagli impatti in una caduta in bicicletta, ma in estate ci riduce l'impatto del sole sulla testa, oltre che compiere con la normativa di sicurezza stradale se si sta circolando su strada o città. Non pensartelo e prendilo come una abitudine fino a quando non puoi uscire a pedalare senza casco.