1 Cappellini e nastri da ciclismo Triathlon

I cappellini da ciclista sono uno degli elementi più vintage ed identificativi della bicicletta. Molte volte pensiamo che i cappellini e le fasce siano una parte dell'equipaggiamento che solo riguarda l'aspetto estetico. Però come abbigliamento, ha la sua funzione.

La sua funzione principale è impedire che il sudore della testa scenda sul viso. Inoltre, si usa per proteggere la testa dal freddo durante l'inverno, o per ridurre l'impatto del sole in estate (ancora di più se lo facciamo all'antica: inzuppandolo d'acqua per mantenere la testa bella fresca).

Però esiste un elemento caratteristico nel vestiario da bici, questo è il cappellino da ciclista. La moda e il disegno hanno un ruolo importante negli equipaggiamenti sportivi, e il ciclismo non è da meno. Per questo, le principali marche di equipaggiamento o di team come il Movistar Team dispongono del proprio cappellino tra gli altri prodotti a catalogo.

Molto simile è la funzione delle fasce, utili sia con il freddo che con il caldo, e le cuffie da bici per l'inverno. Le fasce e le cuffie d'inverno si caratterizzano per essere realizzate con tessuti e tecnologie specifiche per mantenere il calore, allo stesso tempo, offrono traspirabilità, ventilazione ed impermeabilità. Una delle principali caratteristiche è il disegno, con una maggiore copertura sulle zone più sensibili al freddo, come le orecchie o la fronte (nel caso delle fasce).Però se circoli con le orecchie tappate, rimani concentrato! Soprattutto se sei un ciclista urbano o ti muovi in bicicletta su strada, sii prudente e assicurati due volte delle tue manovre, perché con le orecchie protette la capacità del tuo udito diminuisce.

In fine, le fasce estive sono realizzate con tessuti più assorbenti e ventilati per trattenere il sudore senza passare dalla fronte. A volte, le fasce sono sostituite da fazzoletti sotto il casco.